It/Giovanili

From Hattrick

Ogni settimana è possibile "pescare" un nuovo giocatore ovvero trasferirlo delle giovanili alla prima squadra. Ci sono due modi per far entrare in rosa un giocatore dalle giovanili:

  • le (vecchie) Giovanili e
  • la squadra giovanile (detta anche "nuove giovanili").

In entrambi i casi "pescare" sarà possibile solo una volta alla settimana e ciacun giocatore promosso avrà un costo di 2 000 € per il club.

Le giovanili[edit]

Le (vecchie) giovanili erano un tempo l'unico modo di far crescere un giocatore in casa. La logica di base è che più il livello delle giovanili sarà alto, maggiori saranno le probabilità di pescare con successo con un nuovo campione. Non si può scegliere il ruolo del giocatore primavera da ricercare, l'unica scelta è tra un giocatore di movimento o un portiere. Inoltre è inutile sperare di ottenere giocatori di alto livello ogni settimana; la maggior parte dei giovani proposti non sarà nemmeno degno di stare in squadra, e ogni stagione ci si può stare contenti se si riesce a portarne uno o due di loro in prima squadra - è un po' la stessa cosa che accade anche per le squadre vere!

La maggior parte dei club investe un sacco di soldi nelle giovanili, ma ci sono anche quelli che ne spendono meno o che non ne spendono affatto e comprano rinforzi sul mercato. D'altronde se si decide di costruire una vera squadra primavera, ci potrà volere un certo tempo prima che l'investimento si ripaghi con giovani di livello adeguato. Sarà fin da subito evidente che non dà alcun risultato promuovere giovani con le giovanili a livello, per esempio, "scarso". D'altra parte non si può sapere quando l'investimento verrà ripagato da una buona pescata: un giocatore di 17 anni con una abilità eccellente, magari pescato la prima settimana della stagione, può essere molto prezioso perché ha buone probabilità di farcela a entrare nella nazionale U20.

Ogni settimana è possibile fare un investimento grande (20 000 €), medio (10 000 €), o piccolo (5 000 €) sulla squadra giovanile. Tanti piccoli investimenti sono più efficaci di pochi grandi. In altre parole, è più saggio fare piani a lungo termine: se siete disposti a investire un sacco di soldi nel futuro per potenziare le attività della primavera, il massimo investimento può essere un modo per ottenere rapidamente i risultati, ma se si vuole costruire una struttura stabile passo dopo passo, senza dover spendere troppi soldi, è preferibile fare un investimento medio e mantenerlo settimana dopo settimana. Di base le Giovanili non sono attivate, ma una volta attivato il finanziamento è sicuramente meglio continuare a stanziarlo regolarmente, altrimenti la struttura si deteriora molto rapidamente, e una volta che il livello della della squadra giovanile è sceso, ci vorrà di nuovo molto tempo per risollevarlo. Il tempo necessario per l'aumento di ogni livello è discusso nella pagina sui miglioramenti della squadra giovanile. Si ricorda che se non si modifica l'importo investito, sarà automaticamente utilizzato lo stesso importo della settimana precedente.

Le informazioni sulle andamento delle giovanili si trovano nel menu "Il mio club". Questo è anche il luogo dove è possibile inserire la quantità di denaro che si desidera investire nelle Giovanili e dove è possibile aumentarlo o mantenerlo di settimana in settimana.

Una teoria è che la distribuzione di ogni abilità di un giovane pescato è esponenziale (o una Poisson se preferite rimanere nel campo delle distribuzioni discrete) rispetto al livello raggiunto dalle giovanili. Il livello quindi influenza direttamente il parametro della distribuzione esponenziale.

Un'altra teoria è quella di pescare Portieri quando la squadra giovanile è ad un livello inferiore a "solido". La ragione di ciò è che è più facile aumentare le proprie probabilità puntado su una sola abilità piuttosto che su tutte e sette. Inoltre un Portiere accettabile è sempre possibile venderlo, mentre un giovane pescato con una skill accettabile e le altre molto basse difficilmente avrà mercato.

La squadra giovanile[edit]

E possimbile scegliere un altro sistema per formare le proprie nuove leve ed è quello di creare una vera e propri squadra primavera. Attenzione, una volta scelto di sfruttare i rapporti degli scout non si potrà più tentare la pescata giovanili tradizionale, quella garantita dal vecchio sistema, nemmeno se si rifiuta tutti i giocatori presentati.

Scout[edit]

Per mettere insieme una squadra con un minimo di 11 giocatori e un massimo di 16, bisogna affidarsi a degli scout. Nel corso della settimana un numero di scout compreso tra 1 e 3 e definito nel corso della settimana precedente, forniranno proposte di nuovi giocatori per la squadra giovanile. Quando si chiede un report a uno scout ciascuno fornirà il proprio commento su un giocatore. Il numero massimo di scout è pari a 3, quindi uno alla volta presenteranno la propria proposta. Per ogni giocatore presentato si ha la possibilità di accettare o di mandarlo via sperando che uno degli scout successivi abbia trovato un giocatore migliore. Ma una volta che si rifiuta un giocatore, non c'è più possibilità di recuperarlo. Il costo totale per 3 scout è simile al costo raggiunto vecchia squadra giovanile. Non c'è obbligo di avere 3 scout, e con meno di 3 scout sarà inferiore sia il costo degli stipendi che la probabilità di trovare un vero talento.

Campionati giovanili[edit]

Con la squadra giovanile si gioca ogni settimana una partita di campionato (con allenamento completo) e ogni tre settimane una gara amichevole (ma con un allenamento meno efficace). Avrete la possibilità di creare un campionato per il vostro settore giovanile per giocare insieme ai vostri amici. È possibile gestire i campionati in completa autonomia e la quantità di squadre può variare tra 4, 6, 8 e 16. I campionati più grandi possono essere creati solo da supporter, ma tutti gli altri utenti possono iscriversi subito dopo la creazione. È possibile scegliere l'ora esatta in cui giocare le partite di campionato (con una precisione di 5 minuti). I campionati possono inoltre essere privati, in modo che solo le squadre invitate possano aderire. Attenzione: le partite delle giovanili non hanno costi, ma non danno nemmeno guadagni. Non ci sono effetti che dipendono dalla prima squadra (spirito di squadra, fiducia, routine della formazione, collezione di bandierine). Come per i giocatori più anziani, i giovani rischiano gli infortuni e i cartellini in partita.

Promozioni[edit]

I giocatori della settore giovanile hanno anche un tetto massimo per ciascuna delle loro abilità: a un certo momento il giocatore non migliorerà più, perché ha imparato tutto quello che c'è da imparare su quella abilità. Visto che non è possibile vedere immediatamente l'abilità di un giocatore giovanili, si deve inizialmente guardare le sue prestazioni per determinare se vale la pena allenarlo e in quale abilità. Esattamente 24 ore dopo ogni partita l'allenatore delle giovanili fornirà degli indizi che possono indirizzarci nell'allenamento.

Solo dopo un certo tempo si avrà la possibilità di promuovere giovani giocatori in prima squadra, perché di regola devono raggiungere un età minima di 17 anni e far parte della tua squadra giovanile per una stagione. Probabilmente è meglio aspettare fino a quando il primavera è completamente cresciuto; probabilmente sarà più vecchio, ma potrà essere allenato meglio in più abilità e quindi avrà un valore maggiore. D'altra parte, una tale strategia renderebbe impossibile ottenere nuovi giocatore ogni settimana. Meglio quindi mantenere una strategia a lungo termine e licenziare tutti i giocatori con abilità troppo bassa o che non possono essere allenati al meglio.

Non è possibile vendere o comprare giocatori che sono nella squadra giovanile. Inoltre, i trasferimenti tra la giovanile e la squadra A è a senso unico, non si può avere ripensamenti. Ogni settimana è possibile promuovere un solo giocatore.

Giardinieri[edit]

Molti manager si lamentano che i loro investimenti nelle giovanili non fruttano alcun risultato e denunciano che il livello delle pescate è troppo basso, uno spreco di denaro, tempo, impegno e speranze. Si possono infatti ottenere per molte settimane giovani assolutamente patetici anche con le (vecchie) giovanili a "eccellente" o con il massimo degli scout nella squadra giovanile. La maggior parte dei giovani pescati con abilità "insufficiente" o inferiore (si possono salvare a volte solo portieri 17enni o multiskill particolari con specialità) sono destinati al crudele confronto con la dura realtà: nel loro futuro c'è inevitabile l'insuccesso, qualunque sforzo facciano per evitarlo. Sono troppo indietro rispetto ai compagni per diventare giocatori decenti, sono perennemente destinati alla panchina e l'unica occasione che in cui li potrete far entrare in campo sarà quando ci sarà bisogno di curare il manto erboso in vista della prossima partita... ecco perché sono detti giardinieri, giovani destinati a non avere nessuna gloria. Meglio evitare loro un destino ai margini come perdenti miserabili, meglio convincerli a trovarsi subito qualche altra occupazione. Non ci si può fare niente: la maggior parte dei giocatori che usciranno dalle giovanili è purtroppo destinato a essere licenziata quasi immediatamente.