It/Suggerimenti per principianti

From Hattrick
INTERWIKI

· English · Italiano · Magyar ·

Ecco una lista di suggerimenti per percorrere al meglio i primi passi nel gioco.

  1. Assieme al club ogni utente ricede dei soldi. Meglio non spenderli finché non sarà ben chiaro cosa bisogna fare nel gioco. Uno degli errori più comuni dei principianti è quello di "comprare comprare comprare" senza avere bene in mente cosa conta in Hattrick.

    Molti sprecano denaro per ingrandire lo stadio, comprare pessimi allenatori (ad esempio evitate l'insufficiente/insufficiente), e fiumi di soldi vengono sborsati per calciatori che non vanno bene alla squadra.

    Nelle prime stagioni meglio non investire nemmeno nelle giovanili, sono un pozzo senza fondo da subito e danno risultati solo dopo molto tempo, con il rischio di mettere in difficoltà l'economia di un club appena nato.

  2. Leggere e capire il manuale di gioco. Qui c'è tutto quello che serve per evitare gli errori peggiori.

  3. Prendere familiarità con i giocatori in squadra. Le abilità dei giocatori hanno diretti collegamenti per aiutare a capire chi è il più forte. Il primo passo è comprendere chiaramente le caratteristiche migliori per ogni posizione in campo.

    Nella squadra di partenza non ci saranno certo grandi campioni, perché questi vanno costruiti attraverso un costante allenamento. Ci potrebbe essere però qualche giovane promessa da far crescere. Per avere speranze, un giocatore deve avere abilità minima "accettabile" e età massima 21 anni.

    Si può licenziare ogni giocatore della squadra iniziale che non sia: un giovane allenabile, un giocatore di età 22-27 con almeno una abilità "buona", un giocatore con alta esperienza.

  4. L'allenatore creato assieme al club iniziale è ha sufficiente personalità per condurre la squadra nelle primissime stagioni. Più avanti sarà comunque meglio sostituirlo con un allenatore con caratteristiche superiori per potenziare al massimo l'allenamento.

    Il miglior allenatore (per rapporto prezzo/resa) è quello "buono" perché allena i giocatori molto più velocemente dell'"accettabile", ma costa molto molto meno dell'"eccellente"; il carisma è importante, ma difficilmente una squadra alle prime armi potrà permettersi di meglio dello "scarso".

  5. Scegliere bene i giovani per l'allenamento. Da questo dipenderanno la maggior parte delle entrate future! E' consigliabile investire i soldi iniziali subito in allenandi, ma per farlo bisogna scegliere un tipo di allenamento tra:

    • Parate (si allenano al massimo 2 portieri molto rapidamente e con buon prezzo di vendita),
    • Difesa (si allenano 10 difensori ma molto lentamente),
    • Regia (si allenano 6 centrocampisti al massimo dell'intensità e 4 ali a intensità dimezzata),
    • Attacco (si allenano solo 6 attaccanti, ma più rapidamente di regia e molto più rapidamente di difesa),
    • Cross (è un allenamento più complesso ma abbastanza rapido che allena le ali al 100% e i terzini al 50%).

    Ci sono anche gli allenamenti passaggi e Calci piazzati, ma è sconsigliato per i principianti perché difficilmente nella squadra iniziale ci sono talenti adatti e i soldi di partenza non bastano a comprare gli allenandi adatti.

    Lasciate sempre l'intensità di allenamento al 100% (a senso abbassarlo solo in caso di spareggio).

  6. La formazione da schierare in campo è direttamente legata al tipo di allenamento, quindi bisogna fare molta attenzione a questa scelta:
    • Parate (ma anche Calci piazzati) permette l'uso di qualsiasi modulo,
    • Difesa richiede moduli a 5 difensori (5-4-1 e 5-3-2),
    • Regia richiede moduli a 5 centrali (3-5-2, 2-5-3 e 4-5-1),
    • Attacco richiede moduli a 3 attaccanti (3-4-3 e 2-5-3),
    • Cross non richiede moduli particolari, basta che ci siano sempre tutti gli esterni.

  7. Il consiglio più importante di tutti: divertiti! Trova il modo per avere il massimo divertimento dal gioco perché l'importante non è vincere a tutti i costi, ma riuscire a divertirsi provandoci.

    Quando ti ritrovi bloccato o perso tra le regole o indeciso sul da farsi c'è il forum di discussione sempre attivo dove trovi altri utenti disponibile a darti una mano. E' la comunità di Hattrick, forse la parte più divertente del gioco.

Collegamenti[edit]