It/Gino Piccoli

From Hattrick
Gino Piccoli
Piccoli.PNG
Informazioni personali
Paese Italy Italia
Regione di nascita Verona
Player ID (272886255)
Età (anni e giorni) 52.27
Caratteristiche
Posizione Attaccante
Specialità Imprevedibile
Numero storico 33
Carriera nella S.P.A.B. da giocatore
Stagioni in squadra 3 (58-60)
Presenze ufficiali 21
Gol segnati 2
Hattrick segnati 0
Premio capocannoniere 0 volte
Carriera nella S.P.A.B. da allenatore
Stagioni da allenatore 13 (60-74)
Livello allenatore Eccellente
Atteggiamento Difensivista
Carisma Accettabile
Carriera nello staff tecnico della S.P.A.B.
Stagioni nello staff 1 stagioni
Mansione Scout

Gino Piccoli Ht star.png è stato un attaccante ed allenatore della Società Polisportiva Atletico Bresaola, e attualmente lavora come scout nello stesso club verdecerchiato. Il centravanti veronese ha giocato le ultime tre stagioni della sua carriera nei lupi, prima di iniziare la sua carriera di allenatore durata per 13 lunghe stagioni, condite dalla conquista di un trofeo di VIII serie.


Storia

Giocatore della S.P.A.B.

Arrivò alla S.P.A.B. per 209.000 € dalla Pro Livorno nella settimana 4 della stagione 58. Collezionò 21 presenze e 2 gol in tre stagioni, principalmente giocando da subentrato, per sfruttare al meglio la sua esperienza.

Allenatore della S.P.A.B.

Fu promosso allenatore della prima squadra nella settimana 13 della stagione 60, per gestire al meglio il periodo di transizione. Rimase allenatore oltre 13 stagioni, fino alla settimana 2 della stagione 74, settimana nella quale fu pensionato, nel giorno del suo cinquantesimo compleanno, a causa del calo di abilità e carisma dovuto all'età. Gli subentrò Damiano Mezzetti, ma Gino rimase nel team di lavoro della prima squadra come scout delle giovanili.

La sua gestione fu caratterizzata dalla scelta societaria di accumulare denaro per il futuro periodo di rifondazione, che causò un lungo periodo di permanenza in serie basse, senza nessuna reale possibilità di competere. Nonostante questo, Gino ben figurò come fedele uomo azienda, difese le scelte della società e si distinse per professionalità e competenza nell'allenamento dei giocatori (era, d'altra parte, un allenatore eccellente).

Nella stagione 69, Gino Piccoli riuscì anche a vincere il suo unico trofeo da allenatore, portando la squadra alla conquista della serie VIII.1199.

Dal punto di vista tattico Gino era un allenatore vecchio stampo, la cui priorità era la difesa delle posizioni e della propria metà campo. Insieme al bisogno di fare di necessità virtù con giocatori non sempre all'altezza, questo portò durante la sua gestione a un utilizzo molto frequente di schemi iper difensivi come il 550 e il 451.


Palmarès

Trofei ufficiali vinti con la S.P.A.B. da giocatore

-

Premi individuali vinti da giocatore della S.P.A.B.

-

Trofei ufficiali vinti con la S.P.A.B. da allenatore

Serie VIII.1199, Stagione 69

Giocatori importanti scoperti per la S.P.A.B. da scout

  • -
  • -