Zerovirgolaniente

From Hattrick
ZeroVirgolaNiente (1523725)
ZeroVirgolaNiente442.png
Dati Club
Nome completo ZeroVirgolaNiente
Manager W1zy

W1zy .png

Nazione Italia
Fondazione 27/08/2006
Stadio Monumental Arena, Veneto
(Capienza 47,121)
Allenatore România Maik Kuhl
Serie V.206
Palmares
Division VI.PNG Division VI.PNG Division VI.PNG Division VI.PNG Division V.PNG Division VI.PNG Division VI.PNG Division VI.PNG Division VII.PNG Division VIII.PNG Division X.PNG
Campionati: 35
Promozioni: 8
Spareggi: 11
Retrocessioni: 4
Coppa Italia: max 7 turno
Capocannoniere: 8
Divisa Ufficiale
ZeroVirgolaNiente Coppa Stg43.pngZeroVirgolaNiente Casa Stg43.png

ZeroVirgolaNiente è un club del Veneto fondato il 27/08/2006. Ha esordito nella stagione 30, nella serie X.414 guidata da manager W1zy. Adesso la squadra gioca nella serie VI.559 in Italia.

Storia[edit]

Atletico Vicenza[edit]

La storia inizia il 2 Settembre 2006 quando W1zy ha preso il controllo della squadra Basilicata Calcio nella stagione 30 nella serie X.414 e l'ha rinominata Atletico Vicenza.

Prima Formazione Ufficiale Atletico Vicenza

Il campionato era già iniziato da 2 giornate, dopo le quali la squadra era ancora a zero punti. Alla terza giornata, con il primo incontro dopo la rifondazione, arriva il primo punto in una partita ufficiale: 1-1 con A.S. Posillipo calcio. Il primo gol ufficiale della lunga storia di Atletico Vicenza è di William Campitelli: al 30° minuto William Campitelli è arrivato dalla destra, ha superato il suo marcatore con una finta e ha realizzato il gol del 1 a 0 portando in vantaggio Atletico.

La stagione 30 termina con la vittoria del girone e la promozione alla serie IX.573 con un cammino irrefrenabile: dall'arrivo di W1zy Atletico Vicenza ha inanellato 12 risultati utili consecutivi. Dopo il pareggio nella terza giornata di campionato, Atletico Vicenza vince le consecutive 10 partite di campionato. A fine stagione Atletico Vicenza raccoglie 11 vittorie, 1 pareggio e 2 partite perse, segnando 40 gol e subendone solo 9. Il titolo di capocannoniere delle serie viene vinto da Pietro Antonio Palombarini con ben 11 reti all'attivo. Le partite da ricordare sono quelle con Ammutinati di Capitan Findus che fino all'ultimo ha lottato con Atletico Vicenza per la promozione e che solo all'ultima giornata ha capitolato.

ZeroVirgolaNiente[edit]

Il 25 Novembre 2006, dopo la vittoria della X.414 decide di rinominare la società in ZeroVirgolaNiente e rinnova il logo della squadra.

La stagione 31 vede ZeroVirgolaNiente partecipare alla serie IX.573. Il cammino di ZeroVirgolaNiente segue quello della passata stagione: nelle prime due partite arrivano due vittorie con Dinamo Budda e Chaephaloedium. La striscia di risultati utili consecutivi diventa 14, con il record di 13 vittorie consecutive. La terza giornata vede lo scontro con Real Frascatole e la prima sconfitta della nuova stagione dopo una partita combattuta terminata 1-2. La stagione continua con con 6 vittorie consecutive in cui ZeroVirgolaNiente segna 27 volte senza mai subire una rete: il portiere Mario Bravetti rimane imbattuto per più di 720 minuti. Alla nona giornata si rinnova la sfida con Real Frascatole che si conferma squadra solida e ferma la rimonta di ZeroVirgolaNiente con un 4-3 al termine di un partita incredibile. A fine stagione ZeroVirgolaNiente giunge seconda e viene promossa all'VIII serie: in 14 partite disputate sono 12 vittorie e solo 2 partite perse, con un totale di 47 gol fatti e 8 gol subiti. Vince il titolo di capocannoniere della IX.573 ancora Pietro Antonio Palombarini con 18 reti.

Maglia Ufficiale Casa stagione 32

Nella stagione 32 ZeroVirgolaNiente partecipa alla serie VII.418. Dopo due promozioni dirette la storia non cambia: sin dalle prime partite ZeroVirgolaNiente si candida tra le squadre candidate per la vittoria del girone, anche se neo-promossa. Dopo le prime due partite ZeroVirgolaNiente è a punteggio pieno e solo Parassiti riesce a bloccare l'armata veneta. A fine stagione ZeroViroglaNiente vince il campionato, con 32, con 4 punti di vantaggio su Ervio Team, che fino all'ulitmo ha provato a contendere la testa del girone. Il tabellino di marcia è riassumibile in 10 vittorie, 2 pareggi e 2 sconfitte, con 38 gol fatti e 17 subiti. Con questa W1zy riesce ad inanellare 3 promozioni consecutive, con 2 campionati vinti e una promozione guadagnata con il 2° posto: nessuno prima era riuscito a fare qualcosa di simile.

La stagione 33 si apre con la prima partecipazione di ZeroVirgolaNiente in Coppa. L'avversario è la temibile capitan pavesini team che militava in VI.38. Il pubblico al Monumental Arena è quello delle grandi occasioni. La partita sembrava essersi indirizzata bene per ZeroVirgolaNiente grazie al gol di Arjen Zumpolle al 16 minuto del primo tempo. Ma poi l'esperienza dei giocatori di capitan pavesini team la fa da padrona e la partita termina con la sconfitta 1-3. La prima esperienza in Coppa termina al 1° turno. In campionato ZeroVirgolaNiente partecipa alla serie VII.688. La stagione vede un rendimenti a marce alterne, ma pur neo-promossa, ZeroVirgolaNiente riesce a terminare la stagione al 3° posto, sfiorando per pochi punti la 4° promozione consecutiva che avrebbe fatto diventare il manager W1zy un'eroe. Il tabellino di marcia in campionato vede 8 vittorie, 1 pareggio e 5 sconfitte, con 40 gol segnati e 24 subiti. La squdra, nel mercato durante la pausa, si rinforza per poter puntare già dalla successiva stagione alla vittoria del campionato e alla promozione alla serie superiore.

La stagione 34 si apre con la Coppa e i risultati della campagna acquisti, portata avanti nella pausa, da subito i primi frutti. Il primo turno di Coppa è facilmente superato: la pratica CASETTA MATTEI è facilmente chiusa con un 0-6 memorabile. Il secondo turno contro ammutinati fc, della serie VI.56, è un'altalena di emozioni, una partita dai continui cambio fronte e termina con la sconfitta per ZeroVirgolaNiente per 5-6 con il gol di Morgan Andrea all'83° minuto. Le premesse per un ottimo campionato ci sono tutte ed infatti è così: ZeroVirgolaNiente, aiutato da un travolgente Moreno Pohndorff, tenta fino all'ultimo di vincere il campionato. Solo nelle ultime giornate deve desistere e lasicare la prima posizione a Tarocco United, accontentandosi della seconda piazza, che comunque garantisce la promozione alla serie VI. A fine stagione le vittorie di ZeroVirgolaNiente sono 10 con 4 sconfitte, i gol fatti sono ben 41 contro i 17 subiti. L'attaccante che ha reso possibile la 4° promozione è proprio Moreno Pohndorff, che vince il titolo di miglior marcatore della stagione.

La stagione 35 si apre con la Coppa e la vittoria su LipStick F.C. con le marcature dei Armando Roseira al 33' e Moreno Pohndorff per sigillare il risultato sul 0-2. Il secondo turno è ancora una volta fatale e, seppur in vantaggio in apertura di partita, Laziomerda riesce a ribaltare il risultato. Il secondo turno di Coppa rimane ancora un tabù per ZeroVirgolaNiente. In campionato la squadra stenta ad ingranare, i rinforzi del mercato estivo non bastano per elevare il livello della squadra a quello richiesto nella VI.858 e a fine stagione ZeroVirgolaNiente si ritrova 6° con 14 punti, salva dalla retrocessione. Il manager W1zy è cosciente che, per tornare ad essere competitivi, c'è bisogno di un gran lavoro da parte di tutti. Le vittorie a stagione conclusa sono 4, 2 i pareggi e ben 8 sconfitte con 39 gol fatti e 43 subiti.

La stagione 36 non ha un inizio positivo: l'avventura in Coppa non supera il primo turno. La partita con Nice Guys termina in parità dopo i 90' regolamentari, con le reti di Stefano Pisu al 30' e il pareggio firmato da Ville Heiskanen 8' dopo. Durante i supplemetari il risultato non cambia e ai rigori sono fatali gli errori di Ville Heiskanen e Jørgen Helland. Il risultato in Coppa non è che il preludio a una stagione ancora difficile per ZeroVirgolaNiente che sembra ancora impreparata per affrontare un campionato in VI serie. In campionato si ripetono i medesimi risultati dela stagione precedente: ZeroVirgolaNiente conclude al 6° posto con 14 punti, ancora una volta salva dalla retrocessione, ma con un margine minore rispetto l'anno precedente. Le vittorie a stagione conclusa sono 4, 2 i pareggi e ben 8 sconfitte con 31 gol fatti e 40 subiti. Il mercato estivo è volto a rafforzare la squadra: arrivano giocatori di esperienza come Artemio Gatto e Osvaldo Frullone.

La stagione 37 vede ZeroVirgolaNiente finalmente superare il secondo turno di Coppa. La prima partita con A.C. Nordyck viene vinta per 2-3 grazie alle reti di Ninni Baffi, Alessandro Anghileri e Jørgen Helland che portano sul 0-3 il risultato dopo soli 6'. Il secondo turno è contro elmasfc: facile vittoria per 0-4 con le reti di Artemio Gatto, la doppietta di Osvaldo Frullone e "il solito" Alessandro Anghileri. Il 3° turno di Coppa vede come avversario SS Lupus che vincendo 0-4 pone fine alla Coppa di ZeroVirgolaNiente. Il Campionato vede la squadra di W1zy cambattere in una durissima lotta per la salvezza con U.S.Avellino e Giocolieri. All'ultima giornata il verdetto durissimo: è la prima retrocessione durante la guida di W1zy. ZeroVirgolaNiente termina al 7° posto con 14 punti: le vittorie a stagione conclusa sono 4, 2 i pareggi e ben 8 sconfitte con 23 gol fatti e 42 subiti. La società vede la retrocessione come un momento per rifondare interamente la squadra: spazio a giovani. L'obiettivo è di tornare subito competitivi e nel minor tempo possibile tornare in VI serie.

La stagione 38 è quella del rilancio di ZeroVirgolaNiente. In Coppa il primo turno contro Fudo soccer 2008 è agilmente superato con un 2-5 fuoricasa. Il 2° tunro è invece ancora il tabù: il Real Antecchia riesce a vincere di misura (2-1) e porta ZeroVirgolaNiente a concentrarsi completamente sul Campionato nella VII.287. Il cammino di ZeroVirgolaNiente è quello di un'armata inarrestabile: sono ben 10 risultati utili consecutivi. A fine stagione ZeroVirgolaNiente conclude vicendo il torneo con 32 punti: 10 vittorie, 2 pareggi e 2 sconfitte, con 39 gol segnati a solo 14 subiti. E' la risposta che il manager W1zy voleva dare ai propri tifosi: "ZeroVirgolaNiente è finalmente tornata! Ora riconosco la mia squadra!". I migliori marcatori sono Pannella e Sciarabba, due innesti assolutamente voluti da W1zy durante il mercato estivo. Entrambi hanno ripagato le aspettative. Questa è la quinta promozione diretta ragiunta da ZeroVirgolaNiente in nove stagioni: un record!

La stagione 39 è quella in cui si confermano i passi avanti compiuti nella precedente stagione. In Coppa il primo turno è agilmente superato: Atletico Mandingo capitola con un netto 0-4 firmato da Concetto Arciozzi, Gaetano Aiello, Emanuele Sciarabba e Flavio Falbo. Anche il secondo turno non presenta difficoltà per ZeroVirgolaNiente che vince e convince in casa contro F.C. Tikal. Alla fine saranno 7 le reti segnate da ZeroVirgolaNiente. Il terzo turno invece è una partita completamente diversa, molto più equilibrata e combattuta fino all'ultimo. Nel finale è Atletico di 'sta Ciolla a spuntarla per 2-4. ZeroVirgolaNiente, neopromossa in VI.542, ripete il medesimo cammino della scorsa stagione: innanella 10 risultati utili consecutivi e, da cenerentola, si candida per vincere il torneo. E' in questa stagione che nasce il gemellaggio tra ZeroVirgolaNiente e maregrosso: l'amicizio tra W1zy e sappos si fortifica. L'avventura in VI è completamente diversa dalla prima esperienza della stagione 35: W1zy dimostra di aver fatto tesoro delle passate difficoltà. A fine stagione ZeroVirgolaNiente vince il girone con 31 punti grazie alle 9 vittorie, 4 pareggi e sole 2 sconfitte. Il mattatore della squadra è Flavio Falbo che vince il premio di Scarpa d'oro grazie alle sue 12 reti stagionali. I punti raccolti in campionato non premettono la promozione diretta in V. La vittoria nello spareggio con Ercolanese sarebbe la ciliegina per completare degnamente una stagione incredibile. ZeroVirgolaNiente forse paga l'emozione e l'inesperienza di momenti topici come questo e alla fine capitola con un 3-1.

Maglia Ufficiale Casa stagione 40

La stagione 40 vede ZeroVirgolaNiente puntare a bissare i risultati ottenuti la passata stagione. In Coppa i primi due turni sono agilmente superati: Atletico Meneghino con un 1-6, con le doppiette di Falbo e Sciarabba, e boccino's team con un 0-2, con l'ennessima doppietta del "mattatore" Sciarabba divenuto ormai vero e proprio "uomo-coppa" di ZeroVirgolaNiente. Il terzo turno con Gibellina FC superato con la doppietta di Falbo e Il gol di Pannella per il 0-3 finale. Per la prima volta nella storia, ZeroVirgolaNiente approda al 4° turno di Coppa. L'avversario è Atletico Schiattati, che favorito dal campo, riesce a vincere e continuare il proprio cammino, ponendo fine ai sogni di Coppa di ZeroVirgolaNiente. Il Campionato in VI.542 inizia come era terminato la scorsa stagione: 5 vittorie consecutive. Solo NewTeamSantox riesce a fermata la corazzata ZeroVirgolaNiente, risultando vittoriosa in entrambi gli scontri per 2-3 e 3-1. Nelle altre partite lo strapotere di ZeroVirgolaNiente non è mai messo in discussione. A fine stagione ZeroVirgolaNiente vince il torneo con 36 punti frutto di 12 vittorie e solo 2 sconfitte, con 34 gol fatti e 11 subiti. Falbo si candida per la seconda volta consecutiva goleador della serie con 8 reti e vince la sua seconda Scarpa d'oro. Al termine dell'ultimo turno, il 12 Dicembre 2009, arriva la migliore delle notizie: oltre alla vittoria del girone, arriva la promozione diretta in V grazie ai 36 punti raccolti in Campionato. Dopo la prima retrocessione dalla VI.858 arrivato alla stagione 37, sono bastate 3 stagioni a W1zy per tornare in VI e addirittura essere promosso in V. Un cammino incredibile fatto di 31 vittorie in 42 partite, con una percentuale del 89% di risultati utili, e solo 5 sconfitte. Un vero esempio del mito della fenice che risorge dalle proprie ceneri.

La stagione 41 inizia con la Coppa e i primi turni che diventato semplici pratiche: Camole non si presenta nemmeno all'incontro perdendo 0-5 a tavolino, BERGKAMPdennis viene battuto con un 1-4 lasciando spazio anche ai giovani della rosa e anche il terzo turno con CAINIIRO viene superato con un 0-6 con hattrick di Sciarabba. Il cammino in Coppa termina al 4° turno contr HARDSOUND. In Campionato, in V.83, problemi finanziari della squadra, obbligano la società ad ingenti tagli di spese, ridimensionando completamente la rosa. Il risultato è una delle peggiori stagioni sotto la guida del manager W1zy. Nessun risultato positivo nelle 14 partite e retrocessione diretta. E' la seconda retrocessione in 12 stagioni. I tifosi contestano la squadra, ma W1zy promette che il problema contingente è stato risolto e subito si tornerà a giocare per vincere.

Gazzetta dello Sport 18 Luglio 2010
Rosa di ZeroVirgolaNiente stagione 42

La stagione 42 è importantissima per W1zy: dopo un anno di insuccessi dovuti a gravi problemi finanziari, la società e i tifosi si aspettano un cambio di registro e il ritorno alla vittoria della squadra. Il mercato estivo ha permesso una rifondazione completa della squadra: si è puntato su un gruppo di giocatori diesperienza da affiancare ai giovani ormai cresciuti in ZeroVirgolaNiente e pronti a mettere in pratica gli insegnamenti raccolti nelle passate stagioni. Il mister scelto per il rilancio è Francesco Barbagallo, difensore di ZeroVirgolaNiente dalla stagione 37, promosso allenatore agli inizi della [stagione 42]]: W1zy ripone grande fiducia in questo giocatore espertissimo che già da giocatore dimostrava quelle attitudini che fanno di un allenatore il punto di riferimento per i propri giocatori. Il cammino in Coppa inizia bene: Barcellema è battuto con un 0-4 firmato dal capitano Stilo e Innacolo. Il secondo turno contro Pan Di Zenzero è superato con un inappellabile 0-5 firmato da una doppietta di "razzo" Miglietta e Romagnoli. Anche il terzo turno è agilmente superato con un 0-3 ai danni di Foce. Il 4° turno contro bandiagara tigers è un'altra storia: match equilibrato fino all'ultimo, ma ZeroVirgolaNiente deve capitolare con un 3-1. Il Campionato è il vero obiettivo stagionale e W1zy non nasconde la volontà di voler subito risalire in V serie. Il primo match in VI.1000 termina con una sconfitta: 2-3 contro Mister RKO. Il risultato non spaventa i giocatori: "la squadra c'è e questo è l'importante" questo il pensiero dei tifosi e degli specialisti. Nelle successive giornate si susseguono 13 vittori consecutive raggiungendo un nuovo record. Nell'ultimo incontro di campionato, contro Mister RKO, W1zy ha modo di rifarsi della sconfitta subita alla prima giornata. Il risultato al termine dei 90' regolamentari è di 2-3 in favore di ZeroVirgolaNiente che sancisce così la sua superiorità, battendo nell'arco del Campionato tutte le co-gironiste. A fine stagione sono 39 i punti raccolti da ZeroVirgolaNiente, che agli avversari lascia soltanto le briciole: 70 gol fatti e soltanto 7 subiti, miglior attacco e miglior difesa. Levratti, l'estremo difensore, supera record su record di imbattibilità, fino ad arrivare a 360' di imbattibilità in partite ufficiali. Miglietta perde per un soffio il titolo di Scarpa d'oro segnando 11 reti. ZeroVirgolaNiente dimostra ancora una volta tutta la propria forza e W1zy, come suo solito, ha mantenuto la parola. Il 18 luglio, con una giornata di anticipo, ZeroVirgolaNiente è campione del girone e promossa direttamente alla serie superiore: dopo solo un anno dalla stagione disastrosa, W1zy fa tornare ZeroVirgolaNiente in V serie. La società e i ifosi increduli festeggiano la settima promozione in 13 stagioni. La scommessa di W1zy è vinta!

Gazzetta dello Sport 14 Novembre 2010

La stagione 43 è per W1zy una rivincita della passata esperienza in V serie: la prima volta è stata semplicemente una toccata-e-fuga per colpa di alcuni problemi finanziari in cui la società è incappata. Questa stagione invece parte con premesse completamente diverse: la rosa si è dimostrata competitiva, il mix di giovani ormai cresciuti e di giocatori di esperienza ha dato in VI serie i suoi frutti. La società e i tifosi sono pronti per un'altra emozionante stagione in V.243. La Coppa inizia con una vittoria per 0-5 ai danni di T00L dove si vede subito la firma, con doppietta, del "razzo" Miglietta. Anche il secondo turno è facilmente superato: 0-8 contro La Busa Team con hattrick di Zorino e reti di Miglietta e Romagnoli. Nel terzo turno ZeroVirgolaNiente subisce la prima rete, ma chiude la pratica Atletico Baeta con un netto 1-4. Il quarto turno, contro Audace Calcio è superato con un 1-3 firmato Monteleone, Lovison e Cogliatti. Per la prima volta ZeroVirgolaNiente approda al 5° turno di Coppa. L'avversario è AS Pianura: il match è deciso dall'unico gol segnato in apertura di partita. L'inizio della stagione è positivo. Fare bene in Campionato è l'obiettivo di W1zy e le cose iniziano bene: vittoria contro Souvenir per 2-0 con le reti di Di Gennaro e Monteleone. E' la prima vittoria e i primi 3 punti in V serie per ZeroVirgolaniente! Già alla seconda giornata ci pensa FlaMat Montefogliano a riportare coi piedi per terra ZeroVirgolaNiente, vincendo 3-2 una partita combatutissima e molto equilibrata. ZeroVirgolaNiente continua il suo cammino con 4 vittorie consecutive e prende margine sugli inseguitori rimannedo nella zona alta della classfica. Il girone di andata si conclude con 5 vittorie e 2 sconfitte fuoricasa: i più ottimisti iniziano a parlare di possibilità di vittoria del Campionato, ma W1zy e la società voglio mantenere un basso profilo senza sbilanciarsi troppo. Il girone di ritorno continua sugli stessi livelli di quello dell'andata. Il colpo di scena accade alla terzultima giornata quando FlaMat Montefogliano batte Olimpyc Melle nello scontro diretto, lasciando che ZeroVirgolaNiente possa allungare indisturbato. Il 13 Novembre, dopo 90' di battaglia ZeroVirgolaNiente vince 0-3 su Souvenir incoronandosi campione del girone. Il cammino in Campionato dice 10 vittorie un pareggio e 3 sconfitte, con 31 gol fatti e 11 subiti: ancora una volta miglior difesa e miglior attacco del Campionato. Romagnoli, con 10 reti, è il vero trascinatore della squadra. La promozione non è diretta: i 31 punti raccolti da ZeroVirgolaNiente non sono abbastanza per andare in IV serie e dovrà giocarsi lo spareggio con Verghe FC. La partita è equilibratissima e alla fine dei 90' il risultato è di parità: 2-2, con reti di Miglietta e di Monteleone. Nemmeno ai supplementari si rompe l'equilibrio e si arriva alla roulette dei rigori, che già in passato erano stati decisivi in negativo per ZeroVirgolaNiente. Nonostante il miracolo di Levratti che para un rigore, sono gli errori di Miglietta e Pratarolo che negano a ZeroVirgolaNiente la promozione in IV serie. Ancora una volta i rigori risultano "maledetti" per W1zy e company.

Rosa di ZeroVirgolaNiente stagione 44

La stagione 44 vede la promozione in prima squadra di due pupilli di mister Galeazzi cresciuti nelle giovanili di ZeroVirgolaNiente e che si sono fatti conoscere grazie a prestazioni incredibili. I due sono Daniele Ciaccio e Pietro Luca Buccioli, quest'ultimo seguito anche dalla nazionale U-20 dallo scout degli attaccanti bobc82 e Regia5 in persona. L'avventura in Coppa per ZeroVirgolaNiente inizia bene con la vittoria per 1-5 su benedettini, dove riesce a segnare all'esordio da titolare anche il giovanissimo Ciaccio. Il secondo turno, contro Fc rOberTo86 è superato con un combattuto 0-2. Il terzo turno è contro Il Matto: la partita è molto equilibrata, ma Romagnoli e Roccari mettono a sicuro il passaggio del turno. Il quarto turno è contro Trilacum: vittoria per 2-4 con gol importantissimo del giovane Buccioli che riesce a mettersi in mostra subito e diventa nuovo idolo della tifoseria. Il quinto turno vede Zerovirgolaniente fronteggiare il temibilissimo Atletico Terminus: la partita però è più semplice del previsto e grazie alla "vecchia guardia" coach Barbagallo riesce nell'intento di portare ZeroVirgolaNiente fino al 6° turno di Coppa. Mai prima la società è riuscita ad avanzare così tanto in questa competizione. Il 6° turno, giocato ancora in trasferta, è contro ATLETICO ABREU: favorita dal fattore campo, riesce a fermare ZeroVirgolaNiente. I tifosi ringraziano per l'avvio di stagione davvero insperato. Nel Campionato, messo in secondo piano dopo i risultati della Coppa, vede ZeroVirgolaNiente competere con squadre ben strutturate e compatte: pur rimanendo in V.253, gli avversari storici e i nuovi arrivati, si dimostrano "ossi duri" per la compagine di mister Barbagallo. Il girone di andata si conclude con 5 vittorie e 2 sconfitte di misura contro DEPORTIVO CATENAZZO, per 1-2, e contro Souvenir sempre per una rete. Il girone di ritorno invece è più ostico del previsto e termina con 1 sola vittoria contro proprio DEPORTIVO CATENAZZO per 3-2, 2 pareggi e 4 sconfitte. I 20 punti raccolti permettono a ZeroVirgolaNiente di arrivare 4° in Campionato. I gol segnati, a fine stagione, sono 40 contro i 23 subiti. Nonostante tutti questi problemi, il "razzo" Miglietta riesce a vincere il premio di Scarpa d'Oro con 9 reti stagionali. E' la terza volta che Miglietta si lotta per vincere questo riconosciemnto e finalmente riesce a vincerlo, entrando così di diritto nella Hall of Fame di ZeroVirgolaNiente e nei cuori dei tifosi.

Colori e simbolo[edit]

Durante la sua storia ZeroVirgolaNiente ha avuto una continua evoluzione dei colori societari. Inizialmente i colori erano il bianco e il rosso, forti delle origini della città dove ZeroVirgolaNiente gioca e dove lo stesso manager W1zy è originario. Successivamente tali colori cambiarono e divennero verde, giallo e rosso. I colori definitivi scelti però dalla società dalla stagione 42 sono il nero e l'oro scelti per rappresentare la paura degli avversari nell'affrontare ZeroViegolaNiente (nero) e la qualità del gioco che da sempre è prerogativa della società (oro).

Per diversi anni il logo di ZeroVirgolaNiente fu bianco-rosso, in modo da ricordare la bandiera di Vicenza. Poi i colori cambiarono per un rinnovamento societario. Il logo definitivio è opera del logo-designer LD-warhola, nonchè manager di Warholians, società con cui ZeroVirgolaNiente è gemellata.

Anche le divise cambiarono, seguendo l'evoluzione dei loghi. Ora la divisa ufficiale è bianca, con particolari neri ed oro.


Stadio[edit]

Monumental Arena, stadio di ZeroVirgolaNiente

Fin dalla sua fondazione, ZeroVirgolaNiente ha giocato gli incontri casalinghi al Monumental Arena.

Inzialemnte era uno stadio molto più contenuto, adatto per la serie X dove giocava Atletico Vicenza. Il Monumental Arena sorge come stadio di 12'000 posti: 8'000 posti gradinate, 3'000 posti tribune e 1'000 posti tribune coperte. Il primo sold-out della storia dello stadio è il 7 aprile 2007 nel primo match casalingo in della stagione 33 giocato contro Siracusa84 e vinto 1-0 con rete di Pietro Antonio Palombarini al 7° minuto del primo tempo. Con il susseguirsi di promozioni, il Monumental è stato ampliato per contentere il crescente pubblico che affolla gli spalti durante le partite della squadra.

Un nuovo lavoro di ampliamento dello stadio è avvenuto 4 ottobre 2009, stagione 40, e ha portato il Monumental a contare 42'111 posti totali così suddivisi: 25'006 posti gradinate, 10'017 posti tribune, 6'105 posti tribune coperte e 983 posti poltrone VIP. Nella stagione successiva si registra il primo sold-out dopo l'ampliamento. Il giorno è 5 dicembre 2009, l'avversario è A.S. Grottaferrata e l'incontro termina con la vittoria di ZeroVirgolaNiente per 1-0 con rete di Massimiliano Oliva all'85° minuto.

L'ultimo ampliamento risale al 25 ottobre 2012, stagione 50, e ha portato il Monumental a contare 47'121 posti totali così suddivisi: 27'307 posti gradinate, 11'309 posti tribune, 7'257 posti tribune coperte e 1'248 posti poltrone VIP.

Dall'ultimo ampliamento dello stadio, si sono registrati diversi sold-out e il crescente numero di tifosi inscritti al fans club ufficiale sta facendo propendere la società per prendere in considerazione un ulteriore ampliamento dello stadio.

Cronistoria[edit]

Cronistoria ZeroVirgolaNiente
  • stagione 30 - Fondazione Atletico Vicenza 02/09/2006 - P1 black-old.gif 1° nella serie X.414

  • stagione 31 - Atletico Vicenza ha cambiato nome in ZeroVirgolaNiente 25/11/2006 - L09-2.png 2° nella serie IX.573
  • stagione 32 - L08-2.png 2° nella serie VIII.418
  • stagione 33 - uscita dalla Coppa al 1° turno - L07-3.png 3° nella serie VII.688
  • stagione 34 - uscita dalla Coppa al 2° turno - L07-2.png 2° nella serie VII.688
  • stagione 35 - uscita dalla Coppa al 2° turno - 6° nella serie VI.858
  • stagione 36 - uscita dalla Coppa al 1° turno - 6° nella serie VI.858
  • stagione 37 - uscita dalla Coppa al 3° turno - 7° nella serie VI.858
  • stagione 38 - uscita dalla Coppa al 2° turno - P1 dblue-old.gif 1° nella serie VII.287
  • stagione 39 - uscita dalla Coppa al 3° turno - P1 brown-old.gif 1° nella serie VI.542
  • stagione 40 - uscita dalla Coppa al 2° turno - P1 brown-old.gif 1° nella serie VI.542

 
  • stagione 41 - uscita dalla Coppa al 4° turno - 8° nella serie V.83
  • stagione 42 - uscita dalla Coppa al 4° turno - P1 brown-old.gif 1° nella serie VI.1000
  • stagione 43 - uscita dalla Coppa al 5° turno - P1 orange-old.gif 1° nella serie V.243
  • stagione 44 - uscita dalla Coppa al 6° turno - 4° nella serie V.243
  • stagione 45 - uscita dalla Coppa al 1° turno - 5° nella serie V.243
  • stagione 46 - uscita dalla Coppa al 5° turno - 6° nella serie V.243
  • stagione 47 - uscita dalla Coppa al 4° turno - 5° nella serie V.243
  • stagione 48 - uscita dalla Coppa al 3° turno - L05-3.png 3° nella serie V.243
  • stagione 49 - uscita dalla Coppa al 3° turno - 5° nella serie V.243
  • stagione 50 - uscita dalla Coppa al 5° turno - L05-2.png 2° nella serie V.243

  • stagione 51 - uscita dalla Coppa al 7° turno - 6° nella serie V.243
  • stagione 52 - uscita dalla Coppa al 3° turno - P1 brown-old.gif 1° nella serie VI.559
  • stagione 53 - uscita dalla Coppa al 3° turno - P1 brown-old.gif 1° nella serie VI.559
 
  • stagione 54 - uscita dalla Coppa al 3° turno - 3° nella serie VI.559
  • stagione 55 - uscita dalla Coppa al 4° turno - P1 brown-old.gif 1° nella serie VI.559
  • stagione 56 - uscita dalla Coppa al 3° turno - P1 brown-old.gif 1° nella serie VI.559
  • stagione 57 - uscita dalla Coppa al 5° turno - 6° nella serie V.206
  • stagione 58 - uscita dalla Coppa al 5° turno - L05-3.png 3° nella serie V.206
  • stagione 59 - uscita dalla Coppa al 4° turno - 4° nella serie V.206
  • stagione 60 - uscita dalla Coppa al 2° turno - 6° nella serie V.206

  • stagione 61 - uscita dalla Coppa al 4° turno - 4° nella serie V.206
  • 02/09/2016 - La squadra celebra i 10 anni con lo stesso proprietario
  • stagione 62 - uscita dalla Coppa al 1° turno - 3° nella serie V.206
  • stagione 63 - uscita dalla Coppa al 6° turno - 7° nella serie V.206
  • stagione 64 - uscita dalla Coppa al 1° turno

Giocatori[edit]

Hall of Fame[edit]

Di seguito l'elenco dei calciatori inseriti nella Hall of Fame sul sito ufficiale di ZeroVirgolaNiente:

  • Italia Fulvio "Don giovanni" Amanti
  • Italia Ninni Baffi
  • Italia Pietro Luca Buccioli
  • Italia Daniele Ciaccio
  • Sverige Peter Danielson
  • Italia Fabio Falbo Goldenboot V.gif Goldenboot V.gif
  • Argentina Concetto Fraleoni
  • Italia Osvaldo Frullone
  • Italia Alessandro Fuffolo
  • Suomi Jorgen Helland
  • Italia Gian Domenico "il ragno" Levratti
  • Italia Andrea Lis
  • Nederland Kai "Robin Hood" Loggers
  • México José Magdaleno González de Cosío
  • Italia Stefano "l'architetto" Magonara
  • Italia Gianfranzo "razzo" Miglietta Goldenboot V.gif
  • Italia Alessio "il mancino d'oro" Panella
  • Italia Andrea Palermo
  • Italia Pietro Antonio Palombarini Goldenboot X.gif Goldenboot IX.gif
  • Venezuela Joaquìn "El toro" Pineda
  • Italia Bruno Pinelli
  • Italia Gianfilippo Pintus
  • Schweiz Moreno Pohndorff Goldenboot VII.gif
  • Italia Giovanni "o' fiore" Pratarolo
  • Norge Jon "cecchino" Røen Goldenboot VI.gif
  • Italia Emanuele Sciarabba
  • Italia Eusebio Servedio Goldenboot VI.gif
  • Latvija Daniels Stirna
  • Italia Antonio Toccaceli
  • Italia Mario Viscusi
  • Nederland Arjen Zumpolle

I capitani[edit]

Di seguito l'elenco dei capitani di ZeroVirgolaNiente con il periodo in cui hanno portato la fascia:

  • Italia Mario Viscusi (stg. 30)
  • Norge Odd Schultz (stg. 31 - stg. 32)
  • Italia Luca Giannuzzi (stg. 33)
  • Italia Mario Viscusi (stg. 34 - stg. 35)
  • Deutschland Donathan Broekman (stg. 36)
  • Hellas Michallis Makenatzis (stg. 37)
  • Italia Pietro Claudio Pesci (stg. 38 - stg. 39)
  • Italia Francesco Barbagallo (stg. 40 - stg. 41)
  • Italia Andrea Lis (stg. 42 - stg. 43)
  • Italia Gian Domenico Levratti (stg. 44 - stg. 46)
  • Italia Elvezio Mereu (stg. 47 - 48)
  • România Maik Kuhl (stg. 49 - 52)
  • Italia Alex Pascquini (stg. 53 - 55)
  • Norge Jon Røen (stg. 56 - 58)
  • Italia Alex Pascquini (stg. 59)
  • Italia Cosimo Brichetto (stg. 60 - 62)
  • Italia Roberto Bolzonella (stg. 63)

ZeroVirgolaNiente e le nazionali[edit]

Di seguito sono riportati i giocatori che hanno militato in ZeroVirgolaNiente e che sono stati convocati nelle proprie nazionali (quella maggiore o l'U-20):

  • México José Magdaleno González de Cosío

Allenatori[edit]

Di seguito l'elenco degli allenatori di ZeroVirgolaNiente con le stagioni in cui erano presenti in panchina:

  • Italia Francesco Barbagallo (stg. 43 - 47)
  • Italia Pietro Claudio Pesci (stg. 48 - 51)
  • Italia Elvezio Mereu (stg. 52 - 55)
  • România Maik Kuhl (stg. 56)


Record e Statistiche[edit]

In 27 stagioni sportive dall'esordio nel 2006, ZeroVirgolaNiente ha disputato 475 partite ufficiali, tra Campionato e Coppa, vincendo 284 volte, pareggiando 40 partite e perdendone 150. La percentuale di vittoria, nelle competizioni di Hattrick ufficiali, è del 60%, l'8% per i pareggi e il 32% per le sconfitte. In tutte le partite ufficiali ZeroVirgolaNiente ha segnato 1398 reti subendone 818: la media per partita ufficiale è di 2.94 segnate e 1.72 subite. Il miglior marcatore nella storia di ZeroVirgolaNiente è Pietro Antonio Palombarini, primo attaccante già ai tempi di Atletico Vicenza, con 35 reti. Il milgior portiere, per minuti di imbattibilità, è Gian Domenico Levratti con circa 426 minuti di imbattibilità in competizioni ufficiali.

Per quel che riguarda i Campionati, ZeroVirgolaNiente ha disputato 387 partite, risultando vincente in 224 match, pareggiandone 40 e perdendo 124 volte: i punti complessivamente raccolti sono 701 . Percentualmente ZeroVirgolaNiente ha vinto il 58% degli incontri disputati in Campionato, pareggiando il 10% e perdendo il 32% delle volte. I Gol fatti nei diversi Campionati sono complessivamente 1064 e quelle subite sono 664: mediamente sono 2.75 reti senate a partita contro l'1.71 subita. Il Campionato migliore disputato da ZeroVirgolaNiente è la stagione 42, quando milita in VI.1000: a fine stagione le vittorie sono 13 su 14 partite. La percentuale record di vittoria è del 93%. I gol segnati sono ben 70, il miglior risultato di sempre, con una media di 5.00 a partita, subendo solo 7 reti, con una media di 0.50 ad incontro. Il Campionato peggiore è invece la stagione 41, quando milita in V.83: tutte le partite disputate sono perse. Il record di punti invece è stato raggiunto nella stagione 56 quando militava nella serie VI.559 con 40 punti, frutto di 13 vittorie e 1 pareggio. Nella sua storia, ZeroVirgolaNiente ha disputato 1 Campionato in X serie (X.414), 1 Campionato in IX serie (IX.573), 1 Campionato in VIII serie (VIII.418)), 3 Campionati in VII serie (VII.688 e VII.287), 12 Campionati in VI serie (VI.858, VI.542, VI.1000 e VI.559) e 5 Campionati in V serie (V.83 e V.243). In Tutto sono 9 le promozioni raggiunte, di cui 3 nei primi 3 anni di mandato di W1zy, 3 retrocessioni, la prima dopo otto stagioni del mandato, e ha disputato 4 spareggi: 2 per la promozione persi ai rigori e 2 per la retrocessione, vinti entrambi.

ZeroVirgolaNiente partecipa per la prima volta alla Coppa durante la stagione 33, solo 4 stagioni dopo l'inizio del mandato di W1zy. In tutto le partite disputate in Coppa sono 86, con 60 vittorie e 26 sconfitte. La percentuale di vittoria e del 69%, mentre il 31% sono le sconfitte. Complessivamente i gol segnati in Coppa sono 334 contro le 159 reti subite: mediamente ZeroVirgolaNiente segna 3.88 gol a partita e ne subisce 1.84. Il massimo turno di Coppa raggiunto è il 7°, ottenuto durante la stagione 51 quando militava in V.243.

Statistiche di squadra[edit]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
stagione 30 serie X.414 34 6 5 0 1 19 4 8 6 1 1 21 5 14 11 1 2 40 9
stagione 31 serie IX.573 36 7 6 0 1 22 4 7 6 0 1 25 4 14 12 0 2 47 8
stagione 32 serie VIII.418 32 7 6 1 0 18 3 7 4 1 2 20 14 14 10 2 2 38 17
stagione 33 Coppa Italia - 1 0 0 1 1 3 - - - - - - 1 0 0 1 1 3
stagione 33 serie VII.688 25 7 5 1 1 25 11 7 3 0 4 15 13 14 8 1 5 40 24
stagione 34 Coppa Italia - 1 0 0 1 5 6 1 1 0 0 6 0 2 1 0 1 11 6
stagione 34 serie VII.688 30 7 7 0 0 26 5 7 3 0 4 25 12 14 10 0 4 41 17
stagione 35 Coppa Italia - 1 0 0 1 1 2 1 1 0 0 2 0 2 1 0 1 3 2
stagione 35 serie VI.858 14 7 2 2 3 19 19 7 2 0 5 20 24 14 4 2 8 39 43
stagione 36 Coppa Italia - - - - - - - 1 0 0 1 4 5 1 0 0 1 4 5
stagione 36 serie VI.858 14 7 3 1 3 14 16 7 1 1 5 17 24 14 4 2 8 31 40
stagione 37 Coppa Italia - 1 0 0 1 0 4 2 2 0 0 7 2 3 2 0 1 7 6
stagione 37 serie VI.858 14 7 1 2 4 11 20 7 3 0 4 12 22 14 4 2 8 23 42
stagione 38 Coppa Italia - - - - - - - 2 1 0 1 6 4 2 1 0 1 6 4
stagione 38 serie VII.287 32 7 6 1 0 21 3 7 4 1 2 18 11 14 10 2 2 39 14
stagione 39 Coppa Italia - 2 1 0 1 9 4 1 1 0 0 4 0 3 2 0 1 13 4
stagione 39 serie VI.542 28 7 4 3 0 19 3 7 5 1 2 20 11 15 9 4 2 39 14
stagione 40 Coppa Italia - - - - - - - 4 3 0 1 11 11 4 3 0 1 11 11
stagione 40 serie VI.542 36 7 6 0 1 18 4 7 6 0 1 16 7 14 12 0 2 34 11
stagione 41 Coppa Italia - - - - - - - 4 3 0 1 16 19 4 3 0 1 16 9
stagione 41 serie V.83 0 7 0 0 7 1 27 7 0 0 7 2 41 14 0 0 14 3 68
stagione 42 Coppa Italia - - - - - - - 4 3 0 1 13 3 4 3 0 1 13 3
stagione 42 serie VI.1000 39 7 6 0 1 37 4 7 7 0 0 33 3 14 13 0 1 70 7
stagione 43 Coppa Italia - - - - - - - 5 4 0 1 20 3 5 4 0 1 20 3
stagione 43 serie V.243 31 7 5 1 1 18 5 7 5 0 3 23 12 14 10 1 4 41 17
stagione 44 Coppa Italia - - - - - - - 6 5 0 1 19 13 6 5 0 1 19 13
stagione 44 serie V.243 20 7 3 1 3 22 11 7 3 1 3 18 12 14 6 2 6 40 23
stagione 45 Coppa Italia - - - - - - - 1 0 0 1 4 6 1 0 0 1 4 6
stagione 45 serie V.243 22 8 6 0 2 22 16 7 1 1 5 11 19 15 7 1 7 33 35
stagione 46 Coppa Italia - - - - - - - 5 4 0 1 26 12 5 4 0 1 26 12
stagione 46 serie V.243 20 7 4 0 4 17 13 7 3 1 3 9 17 15 7 1 7 26 30
stagione 47 Coppa Italia - - - - - - - 4 3 0 1 17 5 4 3 0 1 17 5
stagione 47 serie V.243 18 7 4 1 3 19 12 7 2 2 3 12 14 15 6 3 6 31 26
stagione 48 Coppa Italia - - - - - - - 3 2 0 1 11 8 3 2 0 1 11 8
stagione 48 serie V.243 27 7 6 1 0 22 6 7 2 2 3 10 15 14 8 3 3 32 21
stagione 49 Coppa Italia - - - - - - - 6 5 0 1 28 8 6 5 0 1 28 8
stagione 49 serie V.243 22 8 5 1 2 25 16 7 3 0 4 14 15 15 8 1 6 39 31
stagione 50 Coppa Italia - - - - - - - 5 4 0 1 20 9 5 4 0 1 20 9
stagione 50 serie V.243 30 7 4 3 0 31 9 7 5 0 2 25 10 14 9 3 2 56 19
stagione 51 Coppa Italia - - - - - - - 7 6 0 1 26 7 7 6 0 1 26 7
stagione 51 serie V.243 17 8 4 0 4 19 16 7 1 2 4 21 19 15 5 2 8 40 35
stagione 52 Coppa Italia - - - - - - - 3 2 0 1 10 5 3 2 0 1 10 5
stagione 52 serie VI.559 29 7 6 0 1 24 11 8 3 2 3 15 18 15 9 2 4 39 29
stagione 53 Coppa Italia - - - - - - - 3 2 0 1 15 4 3 2 0 1 15 4
stagione 53 serie VI.559 32 7 4 2 1 23 8 8 6 0 2 26 13 15 10 2 3 49 21
stagione 54 Coppa Italia - - - - - - - 3 2 0 1 10 2 3 2 0 1 10 2
stagione 54 serie VI.559 25 7 5 1 1 22 9 7 3 0 4 12 12 14 8 1 5 34 21
stagione 55 Coppa Italia - 1 0 0 1 5 6 3 3 0 0 16 2 4 3 0 1 21 8
stagione 55 serie VI.559 34 7 6 1 0 28 8 8 5 0 3 20 15 15 11 1 3 54 28
stagione 56 Coppa Italia - - - - - - - 5 2 0 3 22 11 5 2 0 3 22 11
stagione 56 serie VI.559 40 7 7 0 0 36 7 7 6 1 0 30 7 14 13 1 0 66 14
stagione 57 Coppa Italia - 2 1 0 1 8 5 3 3 0 0 23 1 5 4 0 1 31 6
Campionato 701 191 126 23 44 578 270 193 98 17 80 490 389 387 224 40 124 1064 664
Coppa - 7 1 0 6 21 25 79 59 0 20 313 139 86 60 0 26 334 154
Totale 701 198 127 23 50 599 295 272 157 17 100 803 628 475 284 40 150 1398 818

Gemellaggi[edit]

ZeroVirgolaNiente e il suo manager W1zy hanno negli anni raccolto diversi gemellaggi con co-gironisti e amici. La prima squadra con cui si è stretto un gemellaggio è stata Ma_Ki_Siamo gestita dal manager P3r3z. Numerose le amichevoli disputate tra le due compagini. Ad oggi le squadre gemellate con ZeroVirgolaNiente sono: