Ufficio Reclami/Ufficio Reclami - A.C. Castelfranco (5)

From Hattrick
Ufficio Reclami - A.C. Castelfranco
Match Information
House Team Italy Ufficio Reclami
Away Team Italy A.C. Castelfranco
Match ID (527539598)
Result 1 - 1
Date 29/06/2015
Season/Week 16/58
Kit
File:ACCastelfrancoUfficioReclami4.png
Goal
1 - 0 (26') Guglielmo Meoni
1 - 1 (32') Teo Cecere
Card
Injuries
Infortunio.jpg (47') Ettore Cau
Cerotto.jpg (62') Andrés Farías
Stadium
Top Hart Arena.png
Gradinata 1 144
Tribune 471
Tribune Coperte 147
Poltrone VIP 36
Incasso 8 404 €

Ufficio Reclami 1 - 1 A.C. Castelfranco

Al Top Hat Arena è una giornata bollente. E sono 1800 i supporter sulle tribune. Narciso Cabarcos è l'arbitro designato con Luboš Vachoušek e Vanderlei Menezes come assistenti.

Partita che verrà giocata su campo neutro. I giocatori di Ufficio si sono schierati in campo con un rigido 4-3-3. Udiamo in questo momento lo speaker pronunciare la formazione: Bagnacani - Arecchia, Farías, Meoni, Airoldi - Campatelli, Boi, Cavallaro - Canalini, Austin, Mhina. Castelfranco si dispone sul terreno di gioco col 3-4-3. In campo dal primo minuto: Bravi - Van de Gucht, Cecere, Geirnaert - Starczewski, Varano, Bozzi, Cau - Schirolli, Farook, Quagliotti.

È perfetto il passaggio che smarca Massimo Bozzi sull'angolo destro dell'area di rigore. La posizione non è però una delle più adatte alla conclusione a rete, e l'impensabile tiro al volo che ne viene fuori si tramuta in un colpo di genio al quale i tifosi di Castelfranco preferiscono non pensare. Minuto 11, chance non sfruttata da Castelfranco. Buono scambio sulla trequarti e pallone dentro per Haider Farook, che però ha angolato troppo la sua conclusione e non ha trovato la porta. 26° minuto, Ufficio si porta in vantaggio e deve ringraziare la formazione ospite. Pessimo movimento difensivo sulla destra, Guglielmo Meoni si trova davanti un'autostrada che percorre indisturbato fino al casello: 1 a 0. Alessandro Schirolli quasi segna il gol del pareggio per Castelfranco al minuto 29, ma Valentino Bagnacani riesce a toccare il pallone quel tanto che basta per fargli solo sfiorare il palo. Valentino Bagnacani dice no a Massimo Bozzi. Il portiere di casa ha respinto in tuffo la punizione a giro dell'avversario, salvando il vantaggio dei suoi. Tutto questo quando il cronometro segna il minuto 30. Teo Cecere per gli ospiti, intuito che il gioco si sviluppava sulla fascia sinistra, si è liberato per ricevere il cross e lo ha girato a rete pareggiando: 1 a 1 al 32°. Ed è finito in questo istante il primo tempo. Parziale di 1 - 1 durante l'arco di questi quarantacinque minuti. Ecco i dati relativi al possesso palla: Castelfranco avanti con un 74%.

Castelfranco deve per forza effettuare un cambio, quando il cronometro segna 47 minuti dall'inizio del match. È Ettore Cau, che lascia il campo dopo un violento scontro di gioco. Al suo posto entra Laurenzo Barbaix. Stremato per il caldo, Andrés Farías non tiene più il ritmo dei suoi compagni di squadra, chissà che l'allenatore non si sia pentito di averlo schierato in campo. Andrés Farías intanto sta zoppicando vistosamente e si avvicina a bordo campo per le cure del massaggiatore. L'allenatore di Ufficio dovrà decidere se sostituirlo o no, ma sembra che per ora il giocatore tenti di rientrare. Haider Farook sbuca tra due avversari sulla fascia destra e lascia partire un missile che però si stampa sul palo esterno. 73 minuti giocati, risultato ancora in parità. Abbiamo notato come Castelfranco abbia controllato il pallone più a lungo degli avversari, 75% secondo le statistiche.

Per Ufficio si è messo in luce soprattutto Alexander Austin: una prestazione molto convincente la sua. È stata invece pessima la prestazione di Aldopaolo Arecchia. Speriamo tutti, ovviamente, che si tratti di una caduta isolata e che presto il giocatore possa riprendersi da questo periodo di scarsa forma. Un Massimo Bozzi a tratti esaltante ha deliziato i tifosi di Castelfranco. Non abbiamo difficoltà a eleggerlo uomo-partita. Inspiegabile la gara di Pancrazio Quagliotti: un vero fantasma oggi in campo.

La partita si è conclusa 1 - 1. Si svolge come di consueto il cerimoniale di fairplay, con i giocatori delle due squadre che si scambiano una stretta di mano a centrocampo.