It/Castelfranco

From Hattrick
INTERWIKI

· English · Italiano ·

Castelfranco (1730274)
Stemma Ufficiale
Soprannome Lupi di Via Pretolli
Regione Flag of Toscana.PNG Toscana
Nazione  Italia
Continente Europa Latina (Europa)
Fondazione 25 Marzo 2008
Stadio Comunale "Andrea Bonaventura"
(Capacità: 56 811)
Fan club Jolly Rogers 2013
Giovanile Castelfranco Primavera
Stadio Giovanile Via Pretolli
(Capacità: 300)
Maglie
MagliaRadioPretolli2014Casa.pngMagliaRadioPretolli2014Trasferta.png
Colori      BLU      BIANCO      GIALLO
Management
Presidente
Allenatore Italia Mario Savorgnani
Segretario Italia Giuliano Guernelli
Proprietario Italia Alberto Ghinassi
Trofei

Series Champions VI.614 (Italy) Season 46 Series Champions VI.655 (Italy) Season 62 Series Champions VIII.1443 (Italy) Season 42 Series Champions VIII.1665 (Italy) Season 60 Series Champions IX.1491 (Italy) Season 41 Series Champions X.3257 (Italy) Season 38

Castelfranco Di Sopra Hattrick Team conosciuta semplicemente come Castelfranco è una piccola società calcistica Italiana della regione di Toscana. In principio chiamata Ufficio Reclami, prende il nome come tante altre squadre di hattrick dalla squadra del fantacalcio del fondatore ginestrino sin dalla stagone 35. Nella Stagione 60 viene rinominata nell'attuale nome: Castelfranco. Fondata il 25 Marzo del 2008 insieme alla squadra real castelfranco, squadra gemellata con cui gioca il Derby di Castelfranco.

Nel corso della sua storia è riuscita ad arrivare sino alla V serie italiana. Precedentemente era riuscita ad imporsi nei campionati di VI, VIII, IX e X serie. In Coppa Italia è riuscita ad arrivare al 4° turno nella stagone 51. Dalla stagone 42 aderisce alla federazione locale (Federazione Valdarnese HT) e riesce a vincere una Coppa Valdarno nella sua XVI edizione (prima squadra castelfranchese a vincere il torneo) bissando il successo in Supercoppa Valdarnese (prima squadra del valdarno superiore ad aggiudicarsi il trofeo). Ha inoltre vinto due scarpe d'oro della federazione. Il 23 Luglio 2014 ginestrino diventa presidente della federazione, succedendo a Trenta.

La sede è situata nella via Pretolli di un piccolo sobborgo toscano chiamato Castelfranco di sopra. I colori ufficiali della squadra sono il giallo e il blu come i colori della Castelfranchese e gioca le partite casalinghe al Comunale "Andrea Bonaventura" sin dalla sua fondazione.

Storia[edit]

Origini[edit]

La squadra muove i primi passi nella categoria più bassa italiana ma riesce subito a farsi notare come squadra emergente potendosi affidare ad una società sana e giocatori di spicco come Uriele Nunzi Conti, Giuliano Guernelli e il capitano Matteo Chillemi. Proprio con l'apporto di questi fondamentali giocatori e altri buoni innesti, dopo appena due stagioni riesce a centrare la prima promozione laureandosi campione della serie X.3257. Nella stagione successiva Castelfranco svolge un'annata entusiasmante da neopromossa che l'ha vista lottare ad un certo punto persino per la promozione in VIII categoria.

Lo Scandalo[edit]

La stagione 40 è la stagione più nera della storia del club. Dopo il ritiro di Chillemi la squadra non mostra più la lucidità e la velocità che caratterizzava il suo gioco; neanche il primo cambio di allenatore riusciva a risollevare le sorti di una squadra con crisi di risultati. A tutto questo dobbiamo sommare la momentanea sospensione dal gioco. Era stata infatti aperta un'inchiesta (Scandalo Castelfranco - A.C.Lorese) tra Castelfranco e A.C.Lorese che ha seriamente risciato di far fallire la squadra in maniera da non poter più continuare. Dopo ben 3 settimane di bannaggio è stata però riconosciuta l'irresponsabilità del presidente e la squadra torna a giocare il campionato ormai compromesso dalle vicende esterne sia nel morale sia nelle finanze: per pagare la multa ci sono state infatti cessioni importanti. Ma l'anno successivo ribaltando ogni pronostico riesce addirittura a laurearsi campione della serie IX.1491 con addirittura 3 giornate d'anticipo. L'anno successivo inizia con la prima apparizione di Castelfranco in Coppa Italia e compie la storica impresa di superare il primo turno in quella che sarà una delle partite più belle della storia del club. L'avventura si ferma poi il turno successivo. Lo stesso anno incredibilmente centra la promozione in VII con due giornate d'anticipo. si tratta della prima volta che Castelfranco vince due campionati di fila.

BoiCanepa53.png
Boi and Canepa, another time together after 10 season.

Storia Recente[edit]

Nella stagione 43 dopo una grande rivoluzione di squadra conquista il secondo posto e la promozione in VI serie e la stagione successiva dopo una stagione travagliata da arbitri e errori conquistano un'insperata salvezza soltanto all'ultima giornata per due stagioni consecutive. Ma nella stagione 47 è proprio Castelfranco la rivelazione, andando a vincere il campionato partendo sicuramente non da favorito, con un girone di ritorno tra i più appassionanti daella storia del club. La galloppata vincente si ferma solo nel primo spareggio affrontato dalla squadra toscana. Dopo Altre due stagioni di salvezze tranquille arriva la prima retrocessione, che destina la squadra al ritorno in VII serie. Fortunatamente la squadra riesce subito a ritornare in VI serie.
Guidata dalla forte difesa e da giocatori del calibro del capitano Carlo Boi e di Vincenzo Canepa, riescono ad ottenere una salvezza sicura per altre 5 stagioni consevutive.

Cronistoria[edit]

Cronistoria di Castelfranco

Partecipazione Serie[edit]

Categoria Partecipazioni Debutto Ultima Apparizione
VI Serie 14 Season 44 Season 62
VII Serie 4 Season 43 Season 61
VIII Serie 3 Season 42 Season 60
IX Serie 3 Season 39 Season 41
X Serie 4 Season 35 Season 38

Partecipazioni in Coppa[edit]

Categoria Partecipazioni Debutto Ultima Apparizione
Coppa Italia 17 Season 42 Season 62
Coppa Alpi 2 Season 56 Season 57
Coppa Appennini 1 Season 62 Season 62
Coppa Mediterraneo 0 - -
Coppa del Nonno 0 - -

Srutture[edit]

Stadio[edit]

The Hattrick Wiki
The Hattrick Wiki

Le partite ufficiali che Castelfranco svolge in casa vengono giocate al Comunale "Andrea Bonaventura". Inizialmente lo stadio era come di consuetudine di 12.000 posti, ma dopo poco tempo venne ridotto a 10.000 posti diventando uno dei più piccoli stadi di tutto Hattrick. Dopo la promozione in IX categoria viene deciso di allargarlo a un totale di 20.000 posti di cui 500 poltrone vip, 2.000 tribune coperte, 6.000 tribune e 11.500 gradinate. Per la promozione e il buon rendimento in VIII categoria lo stadio viene ancora allargato a 28.000 posti e l'anno successivo, nella stagione 44, con la promozione in VI serie viene implementato fino a 40.000 posti. Nella stagione 50 la squadra si prepara ad un ciclo di grandi giocatori, per questo lo stadio arriva alla sua dimensione finale di 56.811 posti. Il nome dello stadio viene preso dal nome di un professore del presidente, che gli ha insegnato i principi fondamentali della vita.

Stadio Giovanile[edit]

Castelfranco possiede anche un proprio stadio per la squadra giovanile di 300 posti chiamato Via Pretolli in onore della via di fondazione del club.

Giovanili[edit]

Castelfranco vanta un'ottima squadra giovanile chiamata Castelfranco Primavera in onore dello sponsor tecnico. La squadra giovanile si distingue fin da subito vincendo alcuni campionati e sfornando campioni venduti a prezzi altissimi o anche rimasti nella squadra principale e oggi punti irremovibili di Castelfranco come Aronne Tognato, Vincenzo Canepa, Paolo Tacconi, Carlo Boi e Valentino Bagnacani. Mario Marcello è stato il primo giocatore nato nel club che sia riuscito a indossare la maglia azzurra U-20.

Allenatori e Capitani[edit]

Capitani
Stagione 35 Italia Arturo Bossi
Stagione 36 - 37 Italia Matteo Chillemi
Stagione 38 Italia Uriele Nunzi Conti
Stagione 39 - 41 Italia Giuliano Guernelli
Stagione 42 Italia Aronne Tognato
Stagione 43 - ?? Italia Carlo Boi
Seasons 60 - ?? México Andrés Farías
Coach
Stagione 35 - 37 România Cristian Petcu
Stagione 37 - 44 Italia Antonio Pintus
Stagione 44 - 52 Italia Ugo Frosini
Stagione 53 - ?? Scotland Donald Morgan
Season 61 - ?? Italia Mario Savorgnani

Organico[edit]

Staff[edit]

Rosa[edit]

Nt Giocatore Arrivo Età
1 Italia Por Valentino Bagnacani Stagione 45 44 years and 36 days Heart.png
12 Italia Por Gian Gastone Lavelli Stagione 55 34 years and 111 days Heart.png
21 Portugal Por Mariano Jesus Stagione 54 44 years and 109 days
2 Captain México DC Andrés Farías Stagione 48 42 years and 65 days
3 Italia DC Alessandro Maria Ceccanti Stagione 57 34 years and 56 days Heart.png
3 Italia T Federico Burgio Stagione 59 32 years and 28 days Heart.png
19 Italia T Carlo Airoldi Stagione 48 42 years and 62 days Heart.png
24 Italia DC Alessio Ticchiarelli Stagione 50 41 years and 16 days Heart.png
27 Italia T Gianpietro De Bona Stagione 57 34 years and 20 days Heart.png
6 Italia CC Ciro Beghi Stagione 59 30 years and 50 days Heart.png
7 Italia Ala Gelindo Fiorentini Stagione 59 35 years and 26 days
8 France CC Ludovic Marest Stagione 59 30 years and 74 days
10 Italia Tq Aurelio Tarticchio Stagione 59 30 years and 91 days
11 Österreich Ala Peter Mölk Stagione 59 34 years and 23 days
16 Sverige CC Björn Hökhall Stagione 59 30 years and 58 days
30 Oman Ala Haris Niaz Stagione 59 31 years and 110 days
31 Italia CC Paolo Muzzani Stagione 59 31 years and 3 days
32 Italia CC Sergio Biella Stagione 59 30 years and 98 days
35 Brasil Ala Luís Alberto Acosta Stagione 59 30 years and 87 days
9 Canada At Alexander Austin Stagione 56 38 years and 2 days
15 Tanzania At Victor Mhina Stagione 57 35 years and 105 days
17 Italia At Guido Canalini Stagione 52 39 years and 106 days Heart.png
18 Italia Tq Guglielmo Meoni Stagione 48 43 years and 55 days Heart.png

Record[edit]

(aggiornato alla stagione 60)

Presenze Giocatore Nazionalità
323 Carlo Boi Italia
257 Valentino Bagnacani* Italia
210 Andrés Farías* México
197 Aronne Tognato Italia
182 Marco Capossela Italia
154 Vincenzo Canepa Italia
130 Alessandro Presti Italia
121 Alex Gaspari Italia
108 Giovanni Tota Italia
86 Giuliano Guernelli Italia
Gol Giocatore Nazionalità
95 Marco Capossela Italia
66 Carlo Boi Italia
46 Aronne Tognato Italia
35 Timo van der Pool Nederland
35 Vincenzo Canepa Italia
32 Rino Caterisi Italia
30 Alexander Austin* Canada
27 Toni Musello Italia
25 Uriele Nunzi Conti Italia
22 Matteo Chillemi Italia

Curiosità[edit]

  1. ^  Nelle stagioni 35, 41, 42, 43, 44, 45, Ufficio Reclami ha avuto una rosa completamente italiana
  2. ^  Vedi anche: Collezione Bandiere
  3. ^  Vedi anche: Storia dello Stemma di Ufficio Reclami
  4. ^  Vedi Anche: Ufficio Reclami in Coppa Valdarno
  5. ^  Vedi Anche: Maglie e Sponsors di Ufficio Reclami

Collegamenti[edit]