It/Hattrick Masters

From Hattrick
INTERWIKI

· Català · English · Español · Français · Italiano · Magyar ·

Gli Hattrick Masters sono una competizione internazionale a eliminazione diretta dedicata alle squadre di club.

Trofei

Nel corso della manifestazione i partecipanti si contendono due trofei: quello per il titolo di miglior squadra del mondo e quello per il miglior marcatore del torneo. Per approfondire ecco due liste dei vincitori:

HT Masters.PNG Squadre vincitrici degli Hattrick Masters
Goldenboot-new.PNGGiocatori vincitori della Scarpa d'oro

Regolamento

I partecipanti alla coppa sono due rappresentanti per ogni nazione di Hattrick, per un totale massimo di 256 squadre per ogni edizione. Possono partecipare

  1. il primo classificato della massima serie nazionale (per l'Italia la serie A) della stagione precedente
  2. il vincitore della coppa nazionale (la Coppa Italia ) della stagione precedente.

Nel caso in cui una nazione abbia un solo campione per entrambi i titoli ovviamente si formano dei buchi nel tabellone della competizione e il problema viene risolto con il sorteggio di un numero di squadre fortunate che saranno direttamente inserite nei 64 incontri del secondo turno.

La competizione è tutta basata sulla partita secca come avviene per le coppe nazionali. La differenza è che, non essendoci una graduatoria tra i partecipanti, la squadra che gioca in casa è scelta a sorte. Le partite sono giocate il lunedì e il giovedì, a partire dalla quinta settimana e fino all'ottava, per un totale di otto turni.

La durata è cambiata molto nel tempo fino a raggiungere il formato attuale: la prima edizione si è giocata in una sola settimana a metà stagione e con partite giornaliere, ma questo costringeva a bloccare per un turno le coppe nazionali e rendeva possibile la vittoria di squadre dagli stipendi insostenibili che fallivano poco dopo il trionfo o addirittura già prima della finale.

Visto che si tratta di una competizione di eccellenza, non c'è da sorprendersi che gli Hattrick Masters abbiano un regolamento particolare:

  • L'esperienza ricevuta dai giocatori è meno che per la coppa del mondo, ma più che per la coppa nazionale.
  • Gli infortuni sono registrati normalmente a fine partita, ma i cartellini non hanno effetto per le partite successive.
  • Le partite non contano per l'allenamento.
  • Gli effetti per chi imposta partita della stagione (MOTS) e partitella (PIC) sono gli stessi in campo, ma i cali e gli aumenti di spirito di squadra sono invece limitati.
  • Nei primi sei turni si sorteggia chi gioca in casa e questa squadra ha un vantaggio di campo, mentre gli incassi sono divisi tra le due squadre 50/50. Semifinali e finale sono giocate in campo neutro.
  • La finale si gioca alle 20:00 del giovedì che segna l'esatta metà di ogni stagione.

Storia

Dopo il lancio della Coppa del mondo la comunità ha cominciato a chiedere con sempre maggiore insistenza una competizione internazionale dedicata alle squadre di club. Una coppa prestigiosa (al pari di una Champions League e della Coppa Intercontinentale del calcio reale) per decretare ogni tre mesi il miglior manager.

Le richieste furono esaudite solo alla fine della stagione 27, quando HT-Jonas pubblico un editoriale per presentare il progetto della coppa:

Siamo lieti di annunciarvi una novità molto dibattuta e attesa, gli Hattrick Masters. Si tratta di una nuova competizione internazionale che coinvolgerà le migliori squadre di Hattrick.

Anche se si tratta della massima competizione del mondo di Hattrick è stato subito chiarito in questo editoriale che, per non sbilanciare troppo il gioco, i premi in denaro non sarebbero stati mirabolanti, ma equiparati a quelli delle coppe nazionali. Questo non bastò all'epoca a evitare polemiche per i notevoli incassi che i partecipanti potevano spartirsi, senza contare gli aumenti dell'esperienza dei giocatori e dello spirito di squadra.


La prima edizione vede il trionfo nella finale del 23 febbraio 2006 del club francese FC Barentin, che per riuscire nell'impresa recluta tutti i più grandi campioni disponibili sul mercato. Il manager Eldelbor riesce a vincere sfruttando al massimo il calendario e i problemi di organizzativi di questi primissimi Masters: prima che i suoi campioni bussino alla sua porta per chiedere il meritato stipendio, lui era già scappato con la coppa! Il suo club fallirà e sarà chiuso poco dopo. Nella stagione 29 e 30 il copione si ripete per le vittorie di The Insane (che addirittura gioca nella quarta serie estone) e del guatemalteco Alberto Garcia. Squadre che per trionfare sono costrette a sostenere spese folli che spingono rapidamente verso l'inevitabile bancarotta.

Il progressivo allungamento della coppa rende la manifestazione più interessante e combattuta: l'israeliano Hapoel Nahariya è il primo club a non fallire per lo sforzo economico della vittoria ai Masters IV. Arrivano quindi le grandi squadre: il ceco AC Ziky team e il mitico venezuelano Beltxis sono i primi nomi di peso a portare a casa la coppa. Beltxis sarà anche il primo a fare il bis, conquistando i Masters sia nella stagione 33 che 37.

Gli italiani sono spesso protagonisti: Taj Mahal arriva in finale già alla 4a edizione e sfiora la vittoria; la stagione precedente Arezzo Galasocaray era arrivato in semifinale. I tempi sono maturi per il primo grande trionfo. Il 10 giugno 2010 Orda Balorda Urbino di zagortenay strappa la coppa allo spagnolo ercanto.
Seguono altre due finali consecutivamente perse in maniera molto roccambolesca e contro squadre inferiori: A.S. Kursaal nella stagione 47 e di nuovo l'Orda nella 48.
Ma il 14 marzo 2013 è di nuovo tempo di festeggiare oppostafazione, l'ultimo (per ora) campione italiano degli Hattrick Masters.

Solo 5 manager in tutto il mondo sono riusciti a giocarsi per ben due volte una finalissima. Orda Balorda Urbino e il proprietario del club polacco Drakonians CF hanno però fallito il bis di vittorie. Gli unici due a rimanere imbattuti in finale sono il romeno sayyourpray di Craiova Champions, simontxo del già citato Beltxis, la squadra dei record per definizione e l'ucraino Sa_Bur.

Albo d'oro

Squadra Stagione
France FC Barentin 28
Estonia The Insane 29
Guatemala Alberto Garcia 30
Israel Hapoel Nahariya 31
Czech Republic AC Ziky team 32
Venezuela beltxis 33
Poland Romasz 34
Sweden Zeta 35
Romania Super_Stars 36
Venezuela beltxis 37
England Hackers United 38
Hungary Erdo 39
Romania Craiova Champions 40
Belgium FC Holcim 41
Italy Orda Balorda Urbino 42
Romania Craiova Champions 43
Switzerland FC Wiehlmys 44
Finland FC Canniballz 45
Poland Drakonians CF 46
Hong Kong bellamy_bff 47
Greece DEOPS 48
Bulgaria Big Battle Axe 49
Norway Mishima Zaibatsu 50
Italy Oppostafazione 51
Finland Cito Palyo 52
Colombia WANDER´S F.C. 53
Ukraine FC DeRibas 54
Ukraine FC DeRibas 55
England Thought Police's Unfortunate Victory 56

Collegamenti

Hattrick Masters

2006 HM 1 (g.s.28) · HM 2 (g.s.29) · HM 3 (g.s.30) | 2007 HM 4 (g.s.31) · HM 5 (g.s.32) · HM 6 (g.s.33) · HM 7 (g.s.34) | 2008 HM 8 (g.s.35) · HM 9 (g.s.36) · HM 10 (g.s.37) | 2009 HM 11 (g.s.38) · HM 12 (g.s.39) · HM 13 (g.s.40) | 2010 HM 14 (g.s.41) · HM 15 (g.s.42) · HM 16 (g.s.43) | 2011 HM 17 (g.s.44) · HM 18 (g.s.45) · HM 19 (g.s.46) · HM 20 (g.s.47) | 2012 HM 21 (g.s.48) · HM 22 (g.s.49) · HM 23 (g.s.50) | 2013 HM 24 (g.s.51) · HM 25 (g.s.52) · HM 26 (g.s.53) | 2014 HM 27 (g.s.54) · HM 28 (g.s.55) · HM 29 (g.s.56) | 2015 HM 30 (g.s.57) · HM 31 (g.s.58) · HM 32 (g.s.59) · HM 33 (g.s.60) | 2016 HM 34 (g.s.61) · HM 35 (g.s.62) · HM 36 (g.s.63) | 2017 HM 37 (g.s.64) · HM 38 (g.s.65) · HM 39 (g.s.66) | 2018 HM 40 (g.s.67) · HM 41 (g.s.68) · HM 42 (g.s.69) | 2019 HM 43 (g.s.70) · HM 44 (g.s.71) · HM 45 (g.s.72) · HM 46 (g.s.73) | 2020 HM 47 (g.s.74) · HM 48 (g.s.75) · HM 49 (g.s.76) |